INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Domenica
24 Set 2017

San Pacifico

Luna: Fra 3 gg
Primo Quarto

Per fare un amico, basta un bicchiere di vino
Meteo nel Salento: temp. 15 °C, Umid. rel. 100%, assenza di vento, press. 1016 hPa
 
 Home » Otranto
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Otranto

Otranto

il mare di otranto

Otranto è la città più importante della costa orientale del Salento. Le sue origini sono antichissime e probabilmente si devono ai pelasgi che si fusero con la popolazione autoctona. Ad essi si unirono i Messapi, provenienti dalla vicina Albania. In seguito fu romana e porto di partenza per la grecia; dopo i romani la sua importanza crebbe sino a dare il nome all'intera provincia (si chiamava, appunto, Terra d'Otranto).

La furia omicida dei turchi mise per sempre in ginocchio la città anche se la sua strenua resistenza permise agli aragonesi di riorganizzare la difesa e di liberare il Salento l'anno seguente.

il mare di otranto

Turismo, tranquillità e vacanze...

Otranto è una città mite e tranquilla. Il centro storico è diventato un crocevia di viuzze piene di negozi, ristoranti, pub e trattorie. E' facile affittare case ed alloggi per trascorrervi le vacanze ma, spesso, i costi rendono più conveniente affittare nei paesi dell'entroterra come Uggiano e Minervino ad una manciata di chilometri da qui.

Il centro urbano, semideserto nei mesi invernali, diventa tremendo nei mesi estivi, con il culmine alla metà di agosto, durante i festeggiamenti dei Santi Martiri. Trovare parcheggio è un'avventura ed il centro abitato rischia letteralmente di esplodere.

il mare di otranto

La balneazione è possibile praticamente ovunque, ad eccezione, chiaramente, dell'area portuale. Ci sono spiagge e spiaggette un po' ovunque. La spiaggia più bella, a nostro avviso, è quella che si trova a nord del centro abitato, prima di imboccare la strada che conduce ai Laghi Alimini. E' una zona di alberghi con una spiaggia sabbiosa e limpida, protetta da un basso isolotto di arenaria a 50 metri dalla strada.

L'isolotto è raggiungibile a nuoto. Il fondale, profondo non più di un paio di metri, è sabbioso, con qualche roccia affiorante nei pressi dell'isolotto. L'isola è piena di buche ben squadrate, probabile segno che, in passato, era una necropoli, probabilmente messapica. L'innalzamento del mare l'ha, però, quasi del tutto sommerso.

Di fronte alla spiaggia c'è ampia disponibilità di parcheggio.

Documento creato il 08/10/2005 (17:07)
Ultima modifica del 11/03/2011 (11:37)

 

Articoli collegati, per maggior approfondimento:

Altro su questo portale Internet:

  1. Salento: antichi borghi,
    (http://www.japigia.it/le/gallipoli/index.shtml?A=borghi)
    Gli antichi borghi salentini
  2. La strage di Otranto,
    (http://www.japigia.it/le/otranto/index.shtml?A=stragemartiri)
    La cronaca della Strage di Otranto del 1480
  3. Storia di Terra d`Otranto,
    (http://www.japigia.it/docs/index.shtml?A=t_otranto)
    La storia di Terra d`Otranto

Fortune Cookie...

Un`occhiata sola svela, ciò che in animo si cela
Il salento che lavora
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124