INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Domenica
19 Nov 2017

Santa Matilde di Hackeborn (o di Helfta) Monaca

Luna: 1 gg dopo
Luna Nuova

Il dotto molto pensa e poco parla, non pensa l'ignorante e sempre ciarla.
Meteo nel Salento: temp. 9 °C, Umid. rel. 100%, assenza di vento, press. 1012 hPa
 
 Home » Le Marine di Alliste
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Le Marine di Alliste

Capilungo

la marina di capilungo

La costa di Racale, non particolarmente lunga, lascia quasi subito il posto alle marine di Alliste. Apre la "rassegna" la piccola "Capilungo" che, recentemente, è stata ribattezzata "Valeriano" secondo l'antica denominazione di questi luoghi.

la marina di capilungo

Anche qui, come per tutte le altre località, l'interesse per questi luoghi è cresciuto a partire dagli anni settanta con la costruzione di una casa al mare da parte di tutti coloro che erano in possesso di un piccolo appezzamento di terreno in vivinanza del mare. Ben presto sono nati bar ed edicole, trattorie e ristoranti. C'è anche una chiesetta, aperta durante i mesi estivi.

la marina di capilungo

La scogliera è piacevole, prevalentemente bassa e con poche difficoltà anche per coloro che non sono abili nuotatori. La litoranea corre lungo la costa, a poca distanza dal mare. Si può lasciare l'auto qui, senza particolari preoccupazioni. Piccole calette fanno da porto naturale alle imbarcazioni da diporto degli abitanti. Lasciare l'auto sulla costa e fare il bagno a 50 metri è una pratica abbastanza comune.

le calette di capilungo

Località Pilella o Santi Medici

Dopo Capilungo si giunge alla Località Pilella, nota anche con il nome de "i Santi Medici" per la presenza della chiesetta dedicata ai Santi Cosma e Damiano, la cui festa viene celebrata durante l'estate. Di fronte alla piccola chiesa c'è un piccolo parco comunale, certamente luogo di ritrovo estivo ed un piccolo porticciolo.

Anche qui la costa è bassa e rocciosa. L'immersione viene premiata dalla vista di crostacei e pesci d'ogni tipo. Tra le rocce, a poca distanza dalla riva, non è difficile scorgere piccoli scorfani e branchi di cefali. Anche qui i ricci la fan da padrone: è buona pratica portare sempre scarpette o pinne.

Documento creato il 08/10/2005 (16:24)
Ultima modifica del 07/03/2011 (16:26)

Fortune Cookie...

Gatto non goloso, non prese mai topi.
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124